Mon10142019

Last update12:33:00 AM GMT

Oggi è: lunedì 14 ottobre 2019
Sono le ore: 02:56
Back Politica Pd, segreteria provinciale, sempre più aspra la battaglia frai contendenti Franco Laratta e Luigi Guglielmelli

Pd, segreteria provinciale, sempre più aspra la battaglia frai contendenti Franco Laratta e Luigi Guglielmelli

  • PDF

Per come era prevedibile si accentua la sfida fra i due contendenti alla carica di segretario provinciale del Pd che verrà eletto al termine delle fasi congressuali provinciali. Da un lato Franco Laratta, ex consigliere regionale ed ex deputato di provenienza moderata vicino alleposizioni politiche di Matteo Renzi e dall'altra Luigi Guglielmelli, giovane dirigente di partito, espressione dell'ala ex Pci del partito. E nell'ambito di tale suddivisione la Presila che storicamente ha sempre rappresentato un territorio dove l'ex partito comunista ha innestato forti radici non poteva che schierarsi con Luigi Guglielmelli. Infatti sindaci e segretari di circolo presilani hanno sottoscritto un documento a favore del canditato Guglielmelli.

'Pur ribadendo le nostre perplessità circa le regole congressuali adottate dal Pd, soprattutto - si legge nella nota sottoscritta dai dirigenti dlla presial del Pd -per i tempi ristrettissimi dati alla presentazione delle candidature, e dopo aver criticato ogni metodo condotto in nome della contrattazione nominalistica e correntizia, non possiamo non prendere atto che la candidatura di Luigi Guglielmelli a segretario provinciale coincide con i requisiti dibattuti ed emersi in tutte le riunioni del coordinamento PD della Presila. Guglielmelli rappresenta un rinnovamento e cambiamento vero della classe dirigente del partito essendo un giovane dirigente della nostra Presila cosentina.

La presila rappresenta un enorme bacino di consenso e di intelligenza politica per il PD e siamo sicuri che all’interno del nuovo progetto messo in campo avrà adeguata rappresentanza e soggettività politica insieme a tutti i territori della provincia cosentina. Abbiamo assistito in questi anni alla riduzione della funzione politica del partito a quella amministrativa del governo: si è avuti a che fare con il partito del Presidente, del Sindaco o del Deputato di turno e con i loro entourage. Chiediamo a Luigi di costruire un partito aperto, plurale ed inclusivo e finalmente svincolato da logiche correntizie. Un PD che dovrà promuovere una classe dirigente in base ai criteri del merito e della rappresentatività politica e territoriale e slegata da ogni logica di appartenenza personale. Che sappia valorizzare le tante risorse presenti nel mondo della cultura, della ricerca, delle professioni e del lavoro. Per tutto questo lo sosteniamo in questa difficile campagna congressuale e siamo al suo fianco''.

Al documento seguono numerose firme.


Marco Oliverio Segretario di zona Presila
Luigi Corrado Sindaco Celico
Maria Cristina Granata Segretaria PD Celico
Gianni Gervino   segretario PD lappano
Maurizio Blasi sindaco lappano
Karen Garrini Segretaria PD S. Pietro in G.
Paolo Settembrino Segretario PD Zumpano
Salvatore Monaco Segretario PD Spezzano Sila
Francesco De Vuono Capogruppo Spezzano Sila
Enzo Mendicino Vice Sindaco Spezzano Sila
Beatrice Valente Sindaco Spezzano Piccolo
Luigi Leonetti Segretario PD Casole Bruzio
Michele Rizzuti Capogruppo Casole Bruzio
Ippolito Morrone Sindaco Trenta
Nuccio Martire Sindaco Pedace
Michele Santaniello Segretario PD Pedace
Giuseppe Cannatà coordinatore PD  Pietrafitta
Massimo Mazzei Segretario PD Serra Pedace
Mimmo D'Ambrosio Assessore Serra Pedace
Rocco Rizzuto Segretario PD Aprigliano
Roberto De Cicco Segretario PD Trenta
Michele Ambrogio Capogruppo Provincia di Cosenza
Francesco Filicetti Presidente Consiglio comunale Rovito.


Redazione

 

 

Aggiungi commento