Wed11132019

Last update12:33:00 AM GMT

Oggi è: mercoledì 13 novembre 2019
Sono le ore: 16:59
Back Cronaca Interventi di sistemazione idraulica del Fiume Crati in territorio comunale di Corigliano e Cassano, Lettera del Commissario Straordinario Delegato Domenico Percolla

Interventi di sistemazione idraulica del Fiume Crati in territorio comunale di Corigliano e Cassano, Lettera del Commissario Straordinario Delegato Domenico Percolla

  • PDF

Signor Prefetto, ho letto le dichiarazioni del Presidente della Provincia di Cosenza pubblicate da alcuni quotidiani  sui lavori di rifacimento delle arginature del Fiume Crati e della richiesta  di un tavolo tecnico a Lei inoltrata per fare il punto della situazione sulle attività che  riguardano, tra gli altri, anche il mio Ufficio. L’iniziativa del Presidente della Provincia mi induce a scriverLe  per darLe la mia piena disponibilità ad un incontro tecnico in modo da poterLe illustrare ciò che è stato sin qui attuato per giungere in tempi brevi all'appalto dei lavori.

Il Gruppo di lavoro, a cui ho affidato la realizzazione delle fasi progettuali propedeutiche alla realizzazione delle opere necessarie, ha già esitato il progetto preliminare e, ottenuto il parere della Sovrintendenza ai Beni Culturali reso in data 22 luglio 2013, abbiamo aggiudicato nello scorso mese di agosto la gara per l'espletamento delle indagini geologiche propedeutiche per la realizzazione della progettazione definitiva - esecutiva. Per completezza devo informarLa altresì dell’avvio di procedimento notificatomi il 9 aprile ultimo scorso dal Ministro dell'Ambiente pro tempore, concretizzatosi  poi nel decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 aprile 2013 e successivamente  ritirato, con il quale venivo sostituito nell’incarico di Commissario Straordinario.

Aggiungo ancora, e solo per averlo appreso da fonti  giornalistiche nello scorso mese di luglio, che il Ministro Orlando avrebbe firmato un ulteriore decreto sostituendomi con il Presidente della Regione Calabria e con il Presidente della Provincia di Cosenza: notizie di stampa rimaste però senza conferma nonostante io stesso mi sia rivolto al  Ministro per ottenere i ragguagli del caso. Dunque io continuo a lavorare, pur se  in assoluta solitudine, mentre di contro  ricevo sollecitazioni da soggetti  istituzionali, da ultimo quella del Ministro Trigilia che mi contesta ritardi nella esecuzione dell’intervento sul Crati senza neanche preoccuparsi, preliminarmente, di chiedermi notizie attuali sulla attività poste in essere dal mio Ufficio. In attesa di una Sua comunicazione ove ritenga di promuovere un incontro che auspico vivamente, pongo alla Sua attenzione un memo sulla mia attività, mentre mi auguro, anche a tutela dell'Ufficio che rappresento, che non vengano reiterate aggressioni mediatiche all’evidente  scopo di screditarmi e attribuirmi responsabilità che non mi appartengono.


La ringrazio per l’attenzione e porgo cordiali saluti.
Il Commissario Straordinario Delegato
(dott. Domenico Percolla)

 

 


 

Aggiungi commento