Mon10142019

Last update12:33:00 AM GMT

Oggi è: lunedì 14 ottobre 2019
Sono le ore: 09:58
Back Politica La Destra, numerose nuove adesioni a Reggio Calabria

La Destra, numerose nuove adesioni a Reggio Calabria

  • PDF

24 luglio 2012

Nella città di Reggio Calabria arrivano nuove e importanti adesioni per La Destra. Il dr. Antonio Nicolò, primario del servizio di citodiagnostica e prevenzione tumori presso l'ospedale “Bianchi - Melacrino - Morelli”, consigliere dell'ordine dei medici, ex capo gruppo (con delega alla Cultura) di Alleanza Nazionale al Comune dal 2002 al 2007 e successivamente nel PdL fino 2011, ha aderito, insieme a Cristofaro Putortì (detto Totò), ex consigliere comunale di An e poi PdL dal 2007 al 2011 e al dr. Mario Yeraci, medico ospedaliero presso il pronto soccorso, e tanti altri ancora, a La Destra di Francesco Storace. È quanto si afferma in una nota della segreteria regionale de La Destra calabrese.

Grande soddisfazione da parte del segretario Regionale Gabriele Limido che parla di “adesioni rilevanti e di grande qualità. Un punto partenza per costruire anche a Reggio Calabria e provincia una Destra forte e ben radicata nel territorio”. “Stiamo crescendo in tutta la Calabria - continua Limido - le nuove iscrizioni al nostro partito stanno aumentando quotidianamente, fioccano da ogni angolo della nostra regione”. “È di questi giorni - prosegue Limido - l’adesione del presidente regionale di Confartigianato, ex sindaco di Paola, Giovanni Gravina e di tanti altri ancora in tutte le province calabresi”.

A tutti loro, e agli amici di Reggio Calabria, rivolgo un caloroso saluto di bentornati a Casa. Perché La Destra è, e sarà, il punto di riferimento per chi crede nei valori e nelle idee della Destra italiana. Quelle stesse idee e quegli identici valori in cui ha creduto il nostro grande Giorgio Almirante.” Nei prossimi giorni - conclude il comunicato della segreteria regionale - il segretario Nazionale Francesco Storace nominerà, su proposta del segretario Regionale Gabriele Limido, il commissario straordinario per la provincia di Reggio Calabria in seguito alle sopravvenute dimissioni, per motivi di lavoro, del segretario provinciale Pino Cavallaro a cui va tutta la nostra stima per il compito svolto, fino a questo momento, per il partito.

Redazione

 

 

Aggiungi commento