Mon10142019

Last update12:33:00 AM GMT

Oggi è: lunedì 14 ottobre 2019
Sono le ore: 02:48
Back Politica Inderogabile rinnovare la classe politica attuale

Inderogabile rinnovare la classe politica attuale

  • PDF

12 novembre 2011

Nelle elezioni politiche del 2008 in Calabria sono stati eletti 22 deputati e 10 senatori. Coloro i quali, fra questi, sono nati a Cosenza e provincia sono per la Camera dei Deputati Giovanni Dima di Corigliano e Jole Santelli di Cosenza per il Pdl, Roberto Occhiuto di Cosenza per l'Udc, Franco Laratta di San Giovanni in Fiore per il Pd, Cesare Marini di San Demetrio Corone per il Pd. Per il Senato Antonio Gentile per il Pdl, Franco Bruno per il Pd, oggi confluito nell'Api di Rutelli e Giovambattista Caligiuri per il Pdl.

Nata a Cosenza anche Rosa Villecco Calipari eletta in Calabria nelle liste del Pd, ma residente da anni nella Capitale. Questa la compagine cosentina dei parlamentari che, ad onor del vero, non hanno brillato granchè. Anzi alcuni di questi si sono contraddistinti per la totale assenza sui problemi della città, come nel caso di Giovambattista Caligiuri. Nel caso di elezioni anticipate in molti si chiedono se gli stessi saranno ricandidati. Per Antonio Gentile e Giovambattista Caligiuri si tratterebbe, nel caso di ricandidatura, della loro quarta legislatura.

Altro veterano della politica sulla scena dai tempi del Psi di Craxi il deputato Cesare Marini che, a 73 anni, ha già vissuto tre legislature al Senato ed una alla Camera. Anche di Cesare Marini non si ricordano particolari battaglie parlamentari. Non vi dovrebbero essere problemi per gli uscenti Occhiuto dell'Udc, Laratta del Pd e Dima del Pdl. In molti quelli che scalpitano per ottenere una candidatura. Da Feraudo nel partito di Di Pietro, ad Eva Catizone ed Enzo Paolini per il partito di Niky Vendola, a Franco Morelli e Giampaolo Chiappetta per il Pdl. Anche l'ex assessore ai lavori pubblici Incarnato spera di essere inserito nella lista del Pd in quota Psi di Nencini. Certa la candidatura di Agazio Loiero al Senato per il Terzo Polo oltre a quella dell'uscente Franco Bruno.

L'On. Sandro Principe, capogruppo alla Regione del Pd in pole position per la candidatura al Senato nel Pd. L'augurio è quello che, nel caso di elezioni anticipate possa essere eletta una compagine di parlamentari che sappia distinguersi e che possa pensare di fare qualcosa per la propria città che, politicamente, conta sempre di meno non solo sul piano nazionale ma anche sul piano regionale, determinando un grande rimpianto del periodo, oramai lontano, di Riccardo Misasi, Giacomo Mancini e Francesco Principe, quando la politica a Cosenza aveva il suo peso e la città di Telesio esercitava un ruolo centrale. Tempi oramai definitivamente tramontati.

Redazione

Aggiungi commento