Sun06162019

Last update12:33:00 AM GMT

Oggi è: domenica 16 giugno 2019
Sono le ore: 23:33
Back Prima Pagina

Calabria

Maglia nera all'assessore regionale all'ambiente da Legambiente

  • PDF

22 luglio 2011

Ancora una volta un primato negativo per la Calabria. Infatti il 60% dei calabresi, secondo Legambiente, ritiene insufficiente l'operato dei depuratori, preposti alla purificazione delle acque. La bandiera nera è stata simbolicamente consegnata dalla responsabile di Legambiente, Rossella Muroni, all'assessore regionale all'ambiente, Francesco Pugliano, a Catanzaro durante la presentazione dei dati relativi allo stato delle coste e del mare calabrese.

Giunta e Consiglio in un'unica sede romana

  • PDF

21 luglio 2011

La Giunta e il Consiglio Regionale della Calabria finalmente in una unica sede romana. Da qualche settimana, infatti, i dipendenti del Consiglio Regionale della Calabria, si sono trasferiti nella sede capitolina della Giunta regionale. L'iniziativa, già annunciata dai due presidenti Giuseppe Scopelliti e Franco Talarico, sarà completata nelle prossime settimane, con la messa in vendita dello stabile finora utilizzato dal Consiglio e con la procedura per il reperimento dei nuovi locali da utilizzare come unica sede a Roma.

Adesione del Presidente Scopelliti all’iniziativa Corno D’Africa

  • PDF

21 luglio 2011

Il Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti, ha aderito all'iniziativa lanciata dal quotidiano ‘Calabria Ora’ riguardante il Corno D'Africa. "Come governatore di una Regione da sempre penalizzata da difficoltà – ha dichiarato Giuseppe Scopelliti - e, spesso, anche povertà, non posso che unirmi al messaggio di dolore lanciato dal giornale Calabria Ora, riguardante 11 milioni di persone.

Tutela del mare. Interventi e controlli sul sistema depurativo

  • PDF

21 luglio 2011

Sono sempre più intensi e costanti i controlli che il gruppo operativo speciale attivato per la tutela delle acque marine sta svolgendo lungo le coste calabresi. La ‘task-force’ composta da Capitaneria di Porto, Arpacal e Regione Calabria dipartimento Ambiente, ha ormai assunto un ruolo strategico nel controllo ambientale e nella prevenzione di abusi che possano danneggiare la qualità del mare.