Wed05242017

Last update12:33:00 AM GMT

Oggi è: mercoledì 24 maggio 2017
Sono le ore: 15:25
Back Cosenza Eventi a Cosenza e... dintorni Festival Internazionale della Sibaritide - Gran finale della Prima edizione

Festival Internazionale della Sibaritide - Gran finale della Prima edizione

  • PDF

Oggi, domenica 24 agosto, si svolgerà l'ultima giornata del Festival Internazionale della Sibaritide. Evento che in queste giornate si sta svolgendo presso il Parco Archeologico Timpone della Motta -Macchiabate di Francavilla Marittima, in Provincia di Cosenza. In programma, la Tavola Rotonda: Il Simposio (convegno ideato dal Prof. Donato Loscalzo, Università di Perugia, in sinergia con la Direzione del Festival Internazionale della Sibaritide). Al tavolo dei relatori: Alessandro D’Alessio, Funzionario Archeologo MIBACT- Soprintendenza dei Beni Archeologici della Calabria; Donato Loscalzo, Ricercatore e Docente di Lingua e Letteratura Greca presso l’Università di Perugia; Francesco Marcattili, Ricercatore e Docente di Archeologia e Storia dell’Arte Greca e Romana presso l’Università di Perugia; Carmine Catenacci, Professore Ordinario di Letteratura Greca presso l’Università di Chieti; Prof. Luca Cerchiai, Professore Ordinario di Archeologia Greca e Romana presso l’Università di Salerno.

A seguire, il “Palio della Sibaritide” & Spettacoli, nel Campo Sportivo Lagaria. In scaletta: la Sfilata di Cavalli per rievocare la famosa Cavalleria Sibarita; Gara con Bighe e Cavalli e successiva proclamazione dell’atleta vincitore. A seguire Spettacoli di Danza e Concerto Finale, a cura del Musicista Prof. Salvatore Mallaci. Il Festival della Sibaritide è promosso dall’Associazione Smile, ente socio culturale no-profit attivo da alcuni anni sul territorio. In collaborazione con l’amministrazione comunale di Francavilla Marittima (CS) e il Museo Archeologico Nazionale della Sibaritide. Il Festival gode di importanti patrocini: l’Ambasciata di Grecia in Italia, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - Soprintendenza dei Beni Archeologici della Calabria, il Parco Nazionale del Pollino ed il Consorzio di Bonifica dei Bacini dell’Alto Jonio Cosentino.

Il Festival nasce dall’idea di rievocare l’antico splendore dei territori di Sybaris, importante polis (città-stato) della Magna Grecia, decantata dagli storici per la sua potenza e la sua ricchezza. Attraverso un affascinante “viaggio nella storia”, si ripercorreranno le tappe più significative dell’incontro tra la popolazione indigena, gli Enotri, già presenti nei territori dell’Alto Ionio a partire dal IX-VIII sec. a.C., e gli Antichi Greci, i quali approdarono sulle coste dell’Italia Meridionale e fondarono Sibari nel 720 a.C. Nel corso dei tre giorni : manifestazioni in costume, visite guidate, dibattiti, laboratori, cene a tema ed numerose altre attività, per riscoprire rituali e tradizioni della civiltà antica, nonchè bellezze naturali, cultura, arte e storia del fertile e ricco territorio della Sibaritide.

La I Edizione del Festival Internazionale della Sibaritide, Città di Lagaria si terrà nei siti del Parco Archeologico Timpone della Motta-Macchiabate di Francavilla Marittima (CS). Il Parco archeologico di Francavilla Marittima fa parte del Parco Nazionale del Pollino. Alcune manifestazioni avranno luogo presso l’area dell’adiacente campo sportivo, denominato “Lagaria”. Inoltre, continua il Progetto Tèmenos - Arte Contemporanea tra Archeologia e Territorio Dopo il successo della prima fase, i video realizzati nel corso del Worhshop/residenza, a cura di Giovanni Viceconte, svoltasi nel mese di luglio 2014 nell’area archeologica di Francavilla Marittima CS, presentati nel Parco Archeologico Timpone della Motta e fino al 30 agosto negli spazi del Musoe Archeologico di Sibari. Le opere realizzate dai tre videoartisti - Michela Pozzi (Urbino), e dal duo Fonte & Poe – Alessandro Fonte e ShawnettePoe(Lubiana),esposte per il festival, racconteranno l’intensa esperienza vissuta, in contatto diretto con il territorio e con i suoi abitanti (alcuni di loro coinvolti come figuranti nelle azioni e riprese video), il parco Archeologico di Macchiabbate e di Timpone della Motta, il Parco archeologico di Sibari - Casa Bianca e Parco del cavallo.

 

Aggiungi commento