Fri05292020

Last update12:33:00 AM GMT

Oggi è: venerdì 29 maggio 2020
Sono le ore: 18:46
Back Economia Orlandino Greco, Italia del Meridione, "I dati Svimez sul Mezzogiorno allarmanti ed in Calabria frutto di una dissennata gestione negli ultimi dieci anni"

Orlandino Greco, Italia del Meridione, "I dati Svimez sul Mezzogiorno allarmanti ed in Calabria frutto di una dissennata gestione negli ultimi dieci anni"

  • PDF

Orlandino Greco, già sindaco di Castrolibero e presidente del consiglio provinciale di Cosenza, fondatore e leader del Movimento autonomista "L'Italia del Meridione" interviene sugli ultimi sconfortanti dati dello Svimez sull'andamento economico e sociale del Mezzogiorno. "I dati del rapporto Svimez sul Mezzogiorno - afferma Orlandino Greco - sono allarmanti e dovrebbero far indignare tutti i cittadini hanno a cuore il futuro della propria comunità. La Calabria è la regione più povera d'Italia, con un Pil pro capite di 15.989 euro. E' il quadro di una terra che s'inaridisce divenendo povera di persone, di prodotti locali, di investimenti e di lavoro.

I dati sulla disoccupazione giovanile, sul precariato, sul tasso di natalità ai minimi storici, sono elementi che evidenziano l'assenza di opportunità in Calabria. Questo è il prezzo che i cittadini sono costretti a pagare per una dissennata gestione della nostra Regione negli ultimi dieci anni".

Redazione

Aggiungi commento