Mon10142019

Last update12:33:00 AM GMT

Oggi è: lunedì 14 ottobre 2019
Sono le ore: 11:18
Back Politica Per il Primo maggio, il Pse inaugura un circolo dedicato a Placido Rizzotto Iniziativa congiunta con i festeggiamenti per i 100 anni della Cgil

Per il Primo maggio, il Pse inaugura un circolo dedicato a Placido Rizzotto Iniziativa congiunta con i festeggiamenti per i 100 anni della Cgil

  • PDF

27 aprile 2013

Dopo aver piantato un seme nel centro storico di Cosenza, il Pse continua a mettere radici in città e il Primo maggio, in via Popilia, aprirà un secondo circolo, questa volta dedicato al segretario della Camera del lavoro di Corleone, Placido Rizzotto, rapito e ucciso per ordine del boss Luciano Liggio la sera del 10 marzo 1948. Rizzotto è un simbolo della lotta per i diritti dei contadini che nella Sicilia dell’immediato dopoguerra ha pagato con la vita la sua strenua opposizione alla mafia del latifondo.

“Il suo sacrificio - dice Enzo Paolini - impegna la società e la politica in una battaglia senza sconti in difesa dei diritti, del lavoro e dei servizi pubblici. Battersi senza alcuna indulgenza contro chi vuole abolire l’art. 18 dello Statuto dei lavoratori, smantellare il sistema di protezione sociale per chi perde il lavoro e perpetuare forme di precariato che assoggettano le giovani generazioni a forme di nuova schiavitù, è il modo migliore per ricordarlo”. L’inaugurazione avrà inizio alle ore 18 in via Popilia 55, di fianco alla scuola media F. Gullo. Parteciperanno il capogruppo di Sel in consiglio comunale, Giovanni Cipparrone e il segretario generale Cgil Cosenza, Giovanni Donato. Concluderà la manifestazione il leader del Pse, Enzo Paolini.
 

Aggiungi commento