Mon04242017

Last update12:33:00 AM GMT

Oggi è: lunedì 24 aprile 2017
Sono le ore: 09:23
Back Calabria Calabresi nel Mondo Wladimiro Politano, da Lago a Caracas, l'arte di un calabrese

Wladimiro Politano, da Lago a Caracas, l'arte di un calabrese

  • PDF

Wladimiro Politano nasce a Lago, in Calabria, il 19 febbraio 1940. Da adolescente vive a Roma e si iscrive al Liceo Artistico. Nel 1965 conclude gli studi di scenografia nell’Accademia di Belle Arti di Roma, e parallelamente nella stessa Accademia studia tre anni nella Scuola Libera del Nudo. I suoi professori furono grandi maestri della Scuola Romana come Afro Basaldella, Giuseppe Capogrossi ed il Futurista Sante Monachesi, ed altri. Dall'Accademia ottenne il primo premio per i collage “The Three Witches of Macbeth”. Si trasferisce a Caracas nel 1966, invitato dall’ambasciatore del Venezuela a Roma, Francisco Moanak.

Nella città di Caracas diventa cittadino venezuelano mantenendo la cittadinanza italiana. Stabilisce il suo studio a Caracas e si dedica alla carriera artistica al disegno, alla pittura ed anche alla scultura. Partecipa a numerose mostre sia con le sue pitture come con le sue sculture, in diverse gallerie nazionali ed internazionali. Nel 1973 apre uno studio a New York dove vive per dieci anni. Partecipa a varie esposizioni sia nelle istituzioni pubbliche che private negli Stati Uniti di America, in Austria, in Giappone, in Italia ed in Venezuela. La sua opera comincia ad ottenere i primi riconoscimenti importanti, infatti nell’ anno 1978 il Museo Künstlerhause di Vienna, in occasione delle celebrazioni dei suoi Cento Anni, lo invita a partecipare ad una mostra personale e fu l’unico artista straniero invitato insieme ai più notevoli artisti austriaci della Scuola Fantastica di Vienna.


A luglio del 1980, per il suo gran merito, la Città di New Rochelle-N.Y., lo onorifica col titolo di “Commendation”. Nel 1981 é invitato a inaugurare “The Museum of Modern Art Toyama” a Shingogaura, Toyama-Shi, N W de Japón, insieme ad altri grandi maestri, Calder, Nevelson, Weisselman, Liechtenstein, Rothko. Vince il Premio “Sylvia Daro Dawidowicz International Award” che gli è concesso dalla propria Sylvia Daro Dawidowicz, nella città di Miami-Florida. Nel 1984 si trasferisce di nuovo a Caracas per eseguire progetti privati e pubblici e per fare sculture di grandi dimensioni per giardini privati e pubblici. Per lavorare, si isola e concorre all'approfondimento dei suoi temi e della sua ricerca ed evoluzione continuamente.

Partecipa in Caracas al “Simposium Escultura 1985” e la sua scelta rimase come simbolo de la “VIII Biennale di Architettura” nel “Museo de Bellas Artes” per poi essere costruita in grandi dimensioni denominata “Puntas de Plata” che rimarrà parte della collezione permanente nella Stazione “El Silencio”, del Metro di Caracas. Attualmente vive e lavora di maniera alterna fra il Venezuela, l’ Italia e la Svezia. Nel 2003 è invitato come curatore ed artista per partecipa alla “II Biennale di Pittura” nel Väsby Konstgall , Stoccolma Svezia. Quì partecipa in varie esposizioni collettive e frequenta una diversa ed avanzata cultura. I colori della natura così diversa dalla tropicale arricchiscono il colorismo plasmato nei suoi dipinti.

Animato crea e lavora, costantemente rinnovandosi senza stanchezza, tale come un apostolo dell'Arte. Attualmente è presente in vari Musei nel mondo. Partecipa a esposizioni nei paesi del Sud América, della Comunitá Europea e degli Stati Uniti di America con le sue opere d'arte che si riconoscono immediatamente per il suo linguaggio personale che ha creato dopo tanto lavoro superandosi a se stesso. Distaccato artista fuori dal suo paese d’origine gli è conferito a Politano il Premio “The Italy in the World Award” dal Presidente della Repubblica d’Italia in ambedue categorie, pittura e scultura. Questo riafferma la qualità dell’opera artistica del maestro Politano la cui creazione é basata in una grande passione, in una autentica originalità, nell’ infinita creatività, nell’ esperto disegno e nel lavoro constante.

Aggiungi commento