Mon10142019

Last update12:33:00 AM GMT

Oggi è: lunedì 14 ottobre 2019
Sono le ore: 02:48
Back Politica Cassano allo Ionio, serata dedicata all'orgoglio socialista con Ugo Intini "Dopo venti anni di Berlusconismo vi è bisogno di sinistra e di socialismo"

Cassano allo Ionio, serata dedicata all'orgoglio socialista con Ugo Intini "Dopo venti anni di Berlusconismo vi è bisogno di sinistra e di socialismo"

  • PDF

11 febbraio 2013

Grande folla e grande partecipazione al Salone delle Terme Sibarite in occasione di un convegno organizzato dal Partito Socialista Italiano con la partecipazione di Ugo Intini, già sottosegretario agli Esteri nel Governo Prodi. Il convegno dal tema “Con i Socialisti la Sibaritide e il Pollino in Parlamento”, ha riproposto l'orgoglio socialista dopo un ventennio di diaspore e di difficoltà che hanno obiettivamente posto il popolo socialista in una condizione di grande difficoltà.

Ma la Calabria e la provincia di Cosenza ha conservato, nonostante tutto e nonostante il tempo trascorso una base socialista che vuole comunque essere presente e partecipare alla vita politica. I lavori sono stati presieduti dal Sindaco di Cassano All’Ionio Giovanni Papasso,  il quale ha sottolineato il fatto che i socialisti, per il tramite del Segretario Nazionale Riccardo Nencini, si sono impegnati a portare in Parlamento con il senatore calabrese che dovesse essere eletto l’idea di un progetto speciale per Sibari, dopo l’alluvione che ha colpito il suo Parco Archeologico.

I Socialisti correranno al Senato con tre liste autonome, in tre regioni di forte tradizione socialista, ha spiegato il Sindaco Papasso, Calabria,  Campania e Lazio. Molto atteso l'intervento del capolista al Senato della lista del Psi, collegata con la lista del Pd, Luigi Incarnato "La Calabria è strategica nello sviluppo di tutto il Mediterraneo, nell’ambito del quale sono strategiche gli assi Gioia Tauro - Piana di Sibari. Il mio voto, se sarò eletto al Senato, sarà libero ogni volta che dovrò votare a favore dello sviluppo della mia Calabria. Concludendo i lavori Ugo Intini ha affermato che  "Il nostro obiettivo è quello di portare l’identità socialista al centro dell’attenzione.

Il nostro è un partito piccolo ma importante nell’affermazione della sinistra”. Inoltre Ugo Intini ha riproposto la questione meridionale che, storicamente, è sempre stato un cavallo di battaglia del pensiero socialista, soprattutto ai tempi dell'ex segretario nazionale, Giacomo Mancini. “Nessuno parla di Europa e Mezzogiorno - ha concluso Ugo Intini - che sono due temi a cuore dei socialisti. La questione Mezzogiorno e Calabria è fondamentale per lo sviluppo dell’Italia e dell’Europa. In Calabria non c’è sviluppo perché non c’è occupazione. I giovani, grande risorsa per questo Paese, sono poco considerati. Dalla Calabria, da questo territorio deve tornare a soffiare il Vento del Sud”.

Redazione

Aggiungi commento