Mon10142019

Last update12:33:00 AM GMT

Oggi è: lunedì 14 ottobre 2019
Sono le ore: 10:14
Back Cronaca Trebisacce, delitto dell'orrore, ucciso e fatto a pezzi Riccardo Chiurco, docente in pensione di 72 anni

Trebisacce, delitto dell'orrore, ucciso e fatto a pezzi Riccardo Chiurco, docente in pensione di 72 anni

  • PDF

31 gennaio 2013

Ancora una volta in un Paese dove le scene dell'orrore si ripetono con sempre maggiore intensità un delitto dai risvolti agghiaccianti. A Trebisacce, ridente paesino del ionico cosentino, un docente in pensione, vedovo e di 72 anni, Riccardo Chiurco, è stato trovato morto nella sua abitazione a Trebisacce e parti del cadavere sono stati rinvenute  all'interno di sette-otto scatoloni. Questa la scena che si è presentata dinanzi ai carabinieri. Parti del cadavere sistemati in delle scatole incellophanate e chiuse con nastro adesivo. Quando sono giunti i carabinieri all'interno della casa vi era la figlia della vittima, Stefania Chiurco di 38 anni, studentessa di medicina a Perugia, che, quando era in Calabria conviveva con l'anziano genitore.

La giovane è stata portata in caserma ed ascoltata sulla vicenda. Nell'appartamneto decoroso e ben tenuto è giunta anche il sostituto procuratore della Repubblica di Castrovillari, Silvia Fontebasso. Il docente in pensione non si vedeva più da circa tre settimane ed il fratello si è rivolto ai carabinieri, che sono entrati in casa ed hanno avuto modo di scoprire uno spettacolo raccapricciante. La notizia ha destato sgomento ed incredulità in paese considerando che la famiglia Chiurco era molto stimata ed anche per la crudeltà e della macabra esecuzione del delitto.

Redazione

Aggiungi commento