Thu10242019

Last update12:33:00 AM GMT

Oggi è: giovedì 24 ottobre 2019
Sono le ore: 04:01
Back Cronaca Ha cessato di vivere Francesco Fonti, il pentito che parlò delle "navi dei veleni" e che in un libro raccontò la sua vita

Ha cessato di vivere Francesco Fonti, il pentito che parlò delle "navi dei veleni" e che in un libro raccontò la sua vita

  • PDF

10 dicembre 2012

Francesco Fonti, pentito di 'ndrangheta ha cessato di vivere all'età di 60 anni in seguito a problemi di salute. Viveva in una località protetta e giunse alla notorietà nazionale quando, collaborando con la giustizia parlò delle cosiddette "navi dei veleni". Un presunto complotto fra servizi segreti, pezzi compiacenti dello Stato, collaborazioni internazionale che sarebbe stato ordito anche con la collaborazione della 'ndrangheta per far sparire nei fondali del mare rifiuti tossici. Complotto del quale si discusse tanto ma che non è stato mai dimostrato con certezza. E la stessa credibilità del pentito Francesco Fonti fu messa in discussione. Negli anni passati venne intervistato da settimanali come "L'Espresso" e dal Tg 1. Ed ebbe anche un notevole successo il libro "Io, Francesco Fonti, pentito di 'ndrangheta e la mia Nave dei Veleni" edito da "Falco Editore", giovane e grintosa case editrice cosentina, nel quale lo stesso Francesco Fonti racconta la sua vita da esponente di primo piano della 'ndrangheta prima e poi da pentito.

I funerali verranno celebrati in forma privata.

Redazione 

Aggiungi commento