Mon10142019

Last update12:33:00 AM GMT

Oggi è: lunedì 14 ottobre 2019
Sono le ore: 02:46
Back Cronaca Sen. Bruno (ApI), Assurdo chiudere Tribunali in Calabria

Sen. Bruno (ApI), Assurdo chiudere Tribunali in Calabria

  • PDF

16 maggio 2012

"Sarebbe un errore imperdonabile chiudere in Calabria i tribunali di Rossano, Castrovillari, Paola e Lamezia Terme: in molte zone del Sud questi uffici rappresentano un punto di riferimento istituzionale fondamentale a presidio della legalità e a testimonianza di una presenza determinata dello Stato". Lo dichiara in una nota il senatore Franco Bruno capogruppo Per il Terzo Polo (Api-Fli) in Commissione Giustizia che, già lo scorso febbraio aveva inviato, insieme ai colleghi Bevilacqua e De Sena una lettera al Guardasigilli Severino chiedendo di valutare con attenzione la situazione calabrese (così come previsto dalla legge delega), ad alto tasso di infiltrazione mafiosa.

"Avevo già manifestato la mia preoccupazione - è l'allarme di Bruno - in merito alla riorganizzazione degli uffici giudiziari in Calabria durante l'audizione in commissione. Siamo su un terreno scivoloso che investe tutta l'Italia. La criminalità organizzata calabrese si sta infiltrando in tutte le regioni italiane ed in molti gangli vitali del Paese, derivando spesso la sua forza dal controllo quasi 'fisico' del territorio. Per questo la sola idea di chiudere i tribunali calabresi - conclue il Senatore Franco Bruno -  sarebbe non solo un atto sconsiderato ma soprattutto un'imperdonabile arretramento per i cittadini e per l'avvio di un serio percorso di lotta alla criminalità organizzata".

Redazione

Aggiungi commento