Thu10242019

Last update12:33:00 AM GMT

Oggi è: giovedì 24 ottobre 2019
Sono le ore: 03:41
Back Politica Intercettazioni: emendamento Pdl, Non pubblicabili fino a udienza-filtro

Intercettazioni: emendamento Pdl, Non pubblicabili fino a udienza-filtro

  • PDF

04 ottobre 2011

Il contenuto delle intercettazioni non potrà mai essere pubblicato fino all''udienza-filtro'. Anche quelle trascritte nelle ordinanze di custodia cautelare. E' quanto prevede l'emendamento presentato dal capogruppo del Pdl in Commissione Giustizia, Enrico Costa, al ddl intercettazioni. Come Pdl, è stato presentato un solo emendamento al testo delle intercettazioni. A titolo personale, invece, l'altro deputato berlusconiano Manlio Contento, ne ha depositati circa sette. Da parte del Pd ne sono arrivati 400.

''Abbiamo deciso - spiega Enrico Costa - di recepire il ddl Mastella solo per quanto riguarda la possibilità di pubblicare il contenuto delle intercettazioni solo dopo che ci sia stata la cosiddetta 'udienza-filtro'. Solo dopo che si sarà stabilito quali siano gli ascolti rilevanti o meno, sarà possibile pubblicare il contenuto''. ''E questo - sottolinea Costa - varrà soprattutto per quelle trascritte nelle ordinanze di custodia cautelare. Anche per quelle si dovrà attendere il momento in cui il magistrato farà una selezione degli 'ascolti'''.

L'emendamento presentato al ddl intercettazioni che impedisce la pubblicazione del contenuto degli 'ascolti' fino al momento dell'udienza filtro è considerato dal capogruppo del Pdl in commissione Giustizia della Camera ''un punto di mediazione'', ''una base di lavoro''.

Fonte: Ansa

Aggiungi commento