Thu10242019

Last update12:33:00 AM GMT

Oggi è: giovedì 24 ottobre 2019
Sono le ore: 04:37
Back Cronaca Afghanistan: A Roma salme dei tre militari morti

Afghanistan: A Roma salme dei tre militari morti

  • PDF

26 settembre 2011

Oggi i feretri dei tre soldati italiani morti venerdì scorso in Afghanistan in un incidente stradale raggiungeranno i luoghi di residenza delle famiglie delle vittime, dove si svolgeranno i funerali solenni: a Sanbruson di Dolo (Venezia) per il tenente Riccardo Bucci; ad Aprilia (Latina) per il caporalmaggiore Massimo Di Legge (foto); ad Orta Nova (Foggia) per il caporalmaggiore scelto Mario Frasca. Ieri era atterrato all'aeroporto di Pratica di Mare (Roma) il C130 dell'Aeronautica militare con a bordo i tre feretri. 

Ad accogliere le salme le più alte autorità militari, tra cui il Capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Biagio Abrate ed il Capo di Stato Maggiore dell'Esercito, generale Giuseppe Valotto. Presente anche l'ordinario militare, monsignor Pelvi, che ha impartito la benedizione alle vittime. Subito dopo le salme sono state trasportate all'istituto di Medicina legale per gli accertamenti autoptici nell'ambito dell'inchiesta aperta dalla procura di Roma.

Conclusa l'autopsia, i familiari dei tre caduti sono arrivati all'Istituto di medicina legale di Roma, sempre accompagnati da un team di psicologi dell'Esercito, che assiste i parenti fin dal momento della comunicazione della notizia della morte. I congiunti del tenente Bucci hanno voluto che nella bara indossasse la mimetica da combattimento dell'esercito, perché il giovane faceva parte dei Lagunari; gli altri due erano vestiti con divisa normale della forza armata. Sulle uniformi spiccavano le medaglie delle missioni all'estero cui i tre hanno partecipato.

Fonte: Ansa

Aggiungi commento